Pensieri di figlio (cit)

Per una vita ho cercato il capro espiatorio del ma5ac27ea19959dcd2498ee5ca5937821 (1).jpgio sentirmi diverso,  i genitori prima di tutto, poi la scuola, la società e ogni cazzata possibile che ho incontrato nel mio percorso. Una eterna accusa silente e sotterranea nel mio animo e nei miei pensieri che mi faceva gridare dentro “io sarò diverso, non farò gli stessi errori”. Poi sono diventato genitore e ho realizzato che per diventarlo,  basta un singolo rapporto sessuale e spesso anche poco soddisfacente. Cosa ho capito? che non ho la macchina del tempo, che ogni genitore fa il massimo che può, con gli strumenti che gli hanno dato, con ciò che ha potuto cogliere dalla vita, in base ai sacrifici che ha dovuto fare e tollerare per differenziarsi e cercare di diventare una persona. Crescere non rende adulti, crescere comporta sacrificio, fatica, ironia, leggerezza, tanto perdono e tantissima consapevolezza sulla vita che si vuole vivere.

Quindi? Quindi niente..sta a noi ad un certo punto scegliere, scegliere di lasciare andare, scegliere di accettare ciò che si ha, scoprendo che è già tantissimo e anche splendido se lo si accetta. Insomma, credo stia a noi costruirci la nostra vita, costruire la persona che volgiamo essere, accettando le nostre imperfezioni, i dolori che abbiamo vissuto, gli sbagli di chi abbiamo pensato essere un supereroe…e invece era solo un essere umano e quindi meritevole di per sé se si guarda perchè è diventato così.

Insomma, sta a noi..tutto qua. Niente macchina del tempo, niente bacchette magiche…forse la magia accade proprio quando si lascia andare e si vive ciò che si ha, abbandonando la continua insoddisfazione generata dal volere di più.

tratto da:  Pensieri costretti.  B.J. (non è Bon Jovi!!)

 

 

6 pensieri su “Pensieri di figlio (cit)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...